A seguito del peggioramento della situazione sanitaria, la Sezione di Firenze ha deciso di sospendere nuovamente le attività sociali

La  situazione sanitaria per Covid-19 come tutti possiamo vedere, dopo un periodo che ci ha fatto illudere è in continuo peggioramento.
Da parte delle autorità vengono fatti continuamente appelli per evitare le attività non indispensabili.
Anche se l’ultimo DPCM non ci sono particolari divieti per quanto riguarda l’attività motoria, il Consiglio Direttivo della Sezione di Firenze ha sospeso a titolo cautelativo tutte le attività sociali fino a nuova data.
Si tratta di una scelta responsabile per la prevenzione di possibili rischi per i frequentatori, soci e non soci, e le persone vicine. Gli appassionati di montagna già sanno che, talvolta, è necessario saper rinunciare ad una vetta per non mettere a repentaglio la sicurezza propria, dei compagni e degli eventuali soccorritori in caso di incidente. Tutto questo è senso di responsabilità.

Anche la segreteria resterà chiusa fino a nuove disposizioni Se necessario contattare la segreteria di Firenze, chiamate al 055 612 0467 oppure scrivete a segreteria@caifirenze.it

Individueremo iniziative da poter svolgere da remoto per quanto possibile, per mantenere vivo il legame con tutti coloro che ci seguono con fiducia e affetto.

Quando la situazione sanitaria permetterà la ripresa, saranno date prontamente nuove indicazioni.